Appuntamento domenica 12 febbraio con il Teatro lirico Vocazione soubrette a Palazzo Zacco Armeni

fb%20locandina%20febbraio%20soubrette%202017Teatro lirico Vocazione Soubrette, con la regia di Marco Bellussi.

Il gioco scenico è incentrato sulla figura del soprano/soubrette, ovvero su quella particolare tipologia di soprano leggero che, per spirito, verve e sagacia costituisce  l’ingrediente più piccante della gustosa ricetta con cui viene preparata l’opera buffa settecentesca e di primo ‘800.

Le arie più romantiche e le scenette più divertenti, in un mix di grande fascino e leggerezza che attraversa il mondo irreale dell’operetta e dell’opera giocosa.  La soubrette è protagonista dello spettacolo che farà  respirare al pubblico la magica atmosfera e le deliziose melodie di alcune fra le più celebri opere di repertorio brillante quali Così fan tutte, Il filosofo di campagna, Il barbiere di Siviglia, Don Pasquale, Il pipistrello; non mancherà inoltre un cameo dall’opera drammatica La Bohème in cui Musetta ci regala degli squarci di cristallina ed irresistibile vanità femminile.

Farà da filo conduttore, il narratore che porterà sulla ribalta i personaggi principali interpretati dalla soubrette
Interpreti: Francesca Bruni, soprano; Simonetta Valveri,voce recitante; Stefania Zanesco al pianoforte

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA  ai numeri 349 802 6146 – 335 630 3408
Domenica 12 febbraio ore 16
Palazzo Zacco Armeni – Prato della Valle, 82 – Padova
Patrocini: Regione del Veneto – Provincia di Padova – Città di Padova.