Tradizionale Concerto di Capodanno al Teatro Verdi di Padova

Home / Eventi passati / Tradizionale Concerto di Capodanno al Teatro Verdi di Padova

Concerto di Capodanno
Stagione Lirica 2017

Tradizionale concerto di Capodanno che chiuderà la Stagione Lirica 2017. Sul palco, il direttore Lorenzo Passerini, l’Orchestra di Padova e del Veneto e cinque star del canto saluteranno il nuovo anno con arie e duetti tra operetta e opera buffa. In programma grandi arie e duetti di L. Bard, M. Costa, G. Donizetti, F. Lehár, P. Lincke, J. Offenbach, G. Rossini, J. Strauss, J. Strauss Jr.
Quale modo migliore di lasciarsi alle spalle l’anno passato e salutare l’anno nuovo se non sulle note dei valzer viennesi di Johann Strauss, le frizzanti arie dell’operetta di Lehar e le melodie travolgenti dell’opera buffa italiana?

CONCERTO DI CAPODANNO
Daniela Mazzucato, soprano
Alessia Nadin, mezzosoprano
Max René Cosotti, tenore
Leonardo Cortellazzi, tenore
Bruno Praticó, basso-baritono

Orchestra di Padova e del Veneto
Lorenzo Passerini, maestro concertatore e direttore d’orchestra

Musiche di L. Bard, M. Costa, G. Donizetti, F. Lehár, P. Lincke, J. Offenbach, G. Rossini, J. Strauss, J. Strauss Jr

Aprirà il programma l’Ouverture da “La gazza ladra” di Gioachino Rossini, la più nota e suonata del compositore pesarese, dal carattere eroico, e seguiranno alcune delle pagine di operetta più apprezzate e conosciute dal pubblico, tra cui Frou frou del Tabarin arin di Leon Bard, Napoletana e Salomè una rondine non fa primavera da “Scugnizza” di Mario Costa, Lagunen Walzer di Johann Strauss da “Una notte a Venezia”, Schlosser die im Monde liegen da “Frau Luna” di Paul Lincke, il duetto Tace il labbro da “La vedova allegra” di Franz Lehár, Ah, quel diner! da “La Perichole” e Duo de la mouche da “Orphée aux Enfers” di Jacques Offenbach. Dall’operetta si passa all’opera buffa con arie e duetti tratti da “L’elisir d’amore” di Gaetano Donizetti e da “Il barbiere di Siviglia” di Gioachino Rossini. Non mancheranno come da tradizione le marce ed i valzer per orchestra come Feuerfest (Polka française, op. 269) di Josef Strauss, Frühlingsstimmen (Valzer, op. 410) di Johann Strauss, Unter Donner und Blitz (Polka-schnell, op. 324) e An der schönen blauen Donau (Valzer, op. 314) di Johann Strauss Jr. e la Radetzky-Marsch (Marcia militare, op. 228) di Johann Strauss.

D’obbligo salutare il nuovo anno con il Brindisi da “La traviata” di Giuseppe Verdi che vedrà coinvolti sul palco tutti gli artisti.
La Stagione lirica di Padova 2017 è organizzata dal Comune di Padova in collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo il sostegno della Regione Veneto ed il sostegno della Fondazione Antonveneta.

Informazioni e biglietti
Biglietti: Platea, palco primo ordine: 30 €; Palco secondo ordine: 20 €

Prevendite agli spettacoli:
Biglietteria del Teatro Verdi, via dei Livello n.32 – Padova
Tel. 049 87770213 / 049 8777011
orari: da martedì a sabato dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 18,30 e nel caso sia previsto lo spettacolo dalle 18.30 fino all’inizio della recita. La domenica di spettacolo dalle ore 15.00 fino ad inizio spettacolo.

Prevendita online presso: www.teatrostabileveneto.it

Settore Cultura, Turismo, Musei e Biblioteche
tel.: (+39) 049 8205611-5623
manifestazioni@comune.padova.it