Avviso pubblico RetEventi Cultura Veneto 2018: scadenza 30 giugno 2018

Home / Comunicazioni / Avviso pubblico RetEventi Cultura Veneto 2018: scadenza 30 giugno 2018

Decreto Presidente della Provincia n. di reg. 60 del 18/05/2018: Progetto RetEventi Cultura Veneto 2018

La Nuova Provincia di Padova, grazie alla collaborazione e al sostegno economico della Regione del Veneto e della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, intende avviare la programmazione di “RetEventi Cultura Veneto 2018” attraverso il coinvolgimento delle istituzioni locali e delle associazioni del territorio, privilegiando in particolar modo le proposte culturali in grado di esprimere al meglio una logica di rete e di sistema, con rilevanza sovra comunale, di elevata qualità artistica e professionale relative alle sezioni individuate (musica, teatro per adulti, teatro per ragazzi e letture animate, danza, rievocazioni storiche, festival e rassegne cinematografiche, convegni, conferenze, esposizioni e saggistica). Forte dei risultati conseguiti nell’anno 2017, con oltre 1.500 manifestazioni promosse articolate in diversi eventi, RetEventi sostiene la Cultura quale risorsa strategica del territorio.

1. TEMA DELL’EDIZIONE 2018

“Avamposti Culturali. Percorsi storico-artistici nel territorio”.
Questa edizione di RetEventi, richiamandosi al primo Centenario della Grande Guerra, propone come tema la valorizzazione delle postazioni culturali avanzate, dei punti di frontiera artistici, di tutti quei luoghi che potremmo definire, usando un linguaggio propriamente militare, avamposti culturali del territorio. Luoghi che grazie al particolare fascino architettonico e alla configurazione storica rappresentano un punto di ritrovo per la comunità, utilizzati per creare occasioni culturali, ma anche per immaginare percorsi di scoperta, di avanguardia, in prima linea nelle sperimentazioni artistiche.
RetEventi diventa quindi un calendario di bordo delle missioni artistiche che coinvolgeranno il nostro territorio, dalle più antiche alle più innovative: nei luoghi della memoria, nei luoghi della storia.

2. PROMOZIONE E DIVULGAZIONE

La Provincia di Padova promuove nel macro-cartellone gli eventi che vengono segnalati da istituzioni locali e associazioni del territorio, sulla base della qualità artistico-professionale evidenziata: progettualità di particolare connotazione creativa, articolata e dettagliata in rappresentazioni/spettacoli/eventi.
Le segnalazioni possono essere inviate, nel corso dell’intero anno, all’indirizzo e-mail reteventi@provincia.padova.it con indicazione di titolo dell’iniziativa, luogo e data di svolgimento, breve descrizione, recapiti per informazioni ed eventuali materiali promozionali.
La programmazione ed il calendario degli eventi sono diffusi online, in particolare attraverso il sito dedicato www.reteventi.provincia.padova.it, newsletter periodiche, l’applicazione gratuita per mobile della Provincia di Padova “TurismoPadova”, il social network Twitter, spazi web e tutti i canali di comunicazione di cui dispone la Provincia.
Il logo RetEventi Cultura Veneto dovrà essere adottato sia nel materiale cartaceo, che nel sito internet (con link a www.reteventi.provincia.padova.it), sia dai soggetti richiedenti (Comune capofila, Associazioni ecc..) che dagli Enti aderenti alla Rete, al fine di garantire la riconoscibilità e l’appartenenza al macro-cartellone promosso e coordinato dalla Provincia di Padova.

3. ISTANZE DI CONTRIBUTO

Le istanze di contributo devono essere presentate dai Comuni della provincia di Padova, in qualità di capofila di Rete territoriale. Il Comune capofila potrà presentare al massimo 2 istanze di contributo, ammissibili in presenza dei seguenti presupposti:

  • proposte culturali in grado di esprimere una logica di rete e di sistema con rilevanza sovra comunale: la Rete, debitamente formalizzata, deve essere costituita da almeno 2 Comuni;
  • svolgimento nel periodo temporale maggio–ottobre 2018;
  • qualità artistico-professionale: intesa come progettualità di particolare connotazione creativa, articolata e dettagliata in una rassegna di rappresentazioni/spettacoli/eventi (con indicazione delle attività, date, sedi e riferimenti organizzativi);
  • locazione delle attività proposte in “palcoscenici” di rilevanza culturale e turistica nel territorio provinciale (ad esempio palazzi, piazze storiche, castelli, abbazie, chiese, ville, edifici di archeologia industriale, parchi, etc.).

4. ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI

I contributi saranno assegnati sulla base delle risorse finanziare disponibili e dei seguenti criteri:

  • numero Comuni coinvolti (in provincia di Padova);
  • numero spettacoli/eventi (in provincia di Padova);
  • rilevanza sovra-provinciale (in regione del Veneto);
  • gratuità e/o particolari agevolazioni.

Il contributo sarà calcolato in rapporto al punteggio ottenuto dal progetto culturale presentato, rispetto alla somma complessiva a disposizione. Il contributo massimo non potrà superare il disavanzo derivante dalla differenza tra entrate e spese ammesse.

5. DOMANDA DI CONTRIBUTO

La domanda di contributo, sottoscritta dal legale rappresentante del Comune capofila di Rete, dovrà essere presentata utilizzando il modello predisposto, indirizzata alla Provincia di Padova – Progetto RetEventi Cultura Veneto e inviata entro il 30/06/2018 tramite PEC all’indirizzo protocollo@pec.provincia.padova.it corredate dei seguenti allegati:

  • fotocopia del documento di identità del sottoscrittore;
  • programma dettagliato dell’iniziativa e/o manifestazioni;
  • preventivo finanziario (entrate/uscite);
  • idonea documentazione che attesti la collaborazione in Rete tra i Comuni.

Responsabile del procedimento: dr. Marilena Nardi Tel. 049.8201299

6. RENDICONTAZIONE E LIQUIDAZIONE

Il soggetto capofila/beneficiario dovrà presentare, entro il 30/11/2018, relazione illustrativa dell’iniziativa svolta, con indicazione delle spese sostenute e delle entrate, a pena di decadenza del contributo. Saranno ritenute ammissibili le spese sostenute correlate di idonea documentazione giustificativa strettamente attinenti al progetto presentato e finanziato. Le pezze giustificative dovranno essere intestate al soggetto beneficiario del contributo. In caso di scostamento dal programma presentato, con riferimento ai criteri di assegnazione suindicati, sarà applicata una corrispondente decurtazione.

Avviso pubblico RetEventi Cultura Veneto 2018: prot. 38647 del 21/05/2018
Modello richiesta Contributo RetEventi Cultura Veneto 2018