Storie e pagina: Giacomo Bendotti presenta le graphic novel su Falcone e Borsellino a Limena

Home / Eventi passati / Storie e pagina: Giacomo Bendotti presenta le graphic novel su Falcone e Borsellino a Limena

Mercoledì 23 maggio al Teatro Falcone-Borsellino l’ultimo appuntamento della rassegna parallela di Limenamente

È dedicato a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino l’appuntamento non a caso in programma il 23 maggio nell’ambito di “Storie e Pagine”: la nuova rassegna parallela di Limenamente Teatro che ha alzato il sipario su pubblicazioni originali (di case editrici venete) e la voce dei loro autori. Nell’anniversario della cosiddetta Strage di Capaci quindi la sala intitolata proprio ai due giudici eroi, nonché “casa” della popolare manifestazione del Comune di Limena e l’Assessorato alla Cultura (con la direzione artistica di Simone Toffanin), ospiterà Giacomo Bendotti: scrittore, sceneggiatore e fumettista romano “diviso” fra cinema e carta stampata, i cui racconti e disegni hanno ottenuto grandi consensi di pubblico e critica. L’ingresso è libero.

Per questo terzo e ultimo incontro di mercoledì alle 21 in ricordo di eventi che non devono mai più ripetersi e di due fra i massimi esempi di coraggio ed integrità a cui tutti dobbiamo ispirarci, Bendotti porterà le “graphic novel” (genere del fumetto che ricalca la struttura del romanzo) da lui disegnate e scritte (pubblicate entrambe dall’editore padovano “BeccoGiallo”) “Giovanni Falcone” e “Paolo Borsellino. L’agenda rossa”. I libri vedono rispettivamente le prefazioni di Maria Falcone e di Rita Borsellino, sorelle dei magistrati. L’assassinio di Falcone, avvenuto lungo l’autostrada A29 nei pressi di Palermo, e quello di Borsellino, ucciso nemmeno due mesi dopo, il 19 luglio del 1992, nel capoluogo della regione siciliana, in via d’Amelio, vengono descritti con strumenti inediti e un ritmo narrativo in grado di far riflettere nuovamente sulle vicende, appassionandosi e soffrendo, rivivendo la lotta, l’umanità e lo spirito di sacrificio dei protagonisti. Prima della serata al Teatro Falcone-Borsellino, la mattina le opere sui due giudici uccisi dalla mafia verranno presentate nelle scuole secondarie di Limena.

INGRESSO LIBERO (fino ad esaurimento dei posti disponibili)

Il teatro apre alle ore 20
L’appuntamento inizia alle 21
Sala Teatro Falcone e Borsellino – Via Roma, 44 (barchessa comunale) Limena (PD)

INFO
Ufficio Cultura
Tel. 049 8844314

CAST
www.ilcast.it – info@ilcast.it

KWAN COMUNICA
Ufficio Stampa & Comunicazione
Via Prima Strada n. 35 – Torre Nord – Int. 3 – 35129 Padova