#DaiColliall’Adige. Per chi ama viaggiare alla scoperta di luoghi meno conosciuti

Home / Eventi in evidenza / #DaiColliall’Adige. Per chi ama viaggiare alla scoperta di luoghi meno conosciuti

Anche nel mese di luglio proseguono gli appuntamenti con le visite guidate gratuite del progetto #DaiColliall’Adige che coinvolge il territorio dei Colli Euganei e della Bassa Padovana e che ogni settimana propone visite guidate a ville e musei ma anche numerose escursioni a piedi o in bicicletta, a cura di guide turistiche e naturalistiche.

Questo il calendario degli appuntamenti in programma nel mese di luglio.

Domenica 1 luglio
Bike tour nella terra dei Carraresi: Due Carrare, Cartura, Pernumia e San Pietro Viminario (PD) .Due Carrare, culla della dinastia dei Carraresi che vi avevano costruito un castello e finanziato la costruzione dell’Abbazia di Santo Stefano. Sempre i Carraresi, furono promotori della costruzione dei primi mulini di Pontemanco (uno di questi ancora visibile). Lungo gli argini dei corsi d’acqua si arriverà al Ponte di Riva, per proseguire poi per Cartura tra architetture civili e religiose come la chiesa di Santa Maria Assunta e le numerose dimore veneziane. Al termine del tour visita a San Pietro in Viminario – che deve il suo nome all’antica lavorazione del vimine – e a Pernumia, che ha dato i natali al celebre Angelo Beolco detto il Ruzante.

Sabato 7 luglio
Villa Contarini Rota a Cinto Euganeo (PD): visita alla maestosa Villa opera della nobile famiglia veneziana che conserva nel salone principale le scene dipinte dal Guarana – questi sono tra i suoi lavori più importanti fuori Venezia – a cui fanno da cornice gli interventi minori dell’Urbani. Davanti alla villa si estende un giardino all’italiana, con vista sul paesaggio collinare e ancora perlopiù agricolo delle aree circostanti.

Sabato 7 luglio e sabato 21 luglio
Villa Widmann Borletti a Bagnoli di Sopra (PD) e il Duomo di Candiana (PD): itinerario speciale* che prevede la visita a Villa Widmann Borletti, uno dei complessi monumentali di villa più grandi dell’intero Veneto, e al Duomo di Candiana, vera e propria Cattedrale di campagna.
*gli itinerari speciali connettono il territorio del GAL Patavino con altre eccellenze della regione

Domenica 8 luglio
Visita alla Torre Civica di Tribano (PD): visita alla Torre civica che domina la città di Tribano dall’alto dei suoi 27 metri circa offrendo un panorama unico sulla città.

Domenica 8 luglio e domenica 29 luglio
Palazzo Mingoni ad Agna (PD) e Duomo di Conselve (PD): visita al Palazzo – oggi sede comunale – realizzata dai fratelli Attilio e Vincenzo Mingoni tra il 1680 e il 1682 su loro progetto, e al Duomo di San Lorenzo di Conselve, i cui lavori iniziarono nel 1720 per concludersi nel 1748, che conserva una pala d’altare raffigurante il Martirio di San Lorenzo attribuita alla scuola del Tintoretto.

Giovedì 12 luglio
Fortificazioni a confronto: le mura di Soave (VR) e il Castello Estense by night: itinerario speciale* che dalle fortificazioni di Soave, splendido borgo trecentesco in terra scaligera, ci accompagna alla visita in notturna delle fortificazioni di Este (PD) con il suo Mastio e le mura carraresi.
*gli itinerari speciali connettono il territorio del GAL Patavino con altre eccellenze della regione

Domenica 22 luglio
Granze (PD): visita alla Chiesa di Santa Cristina e al Museo delle Centuriazioni, per conoscere la storia e le tradizioni di questo piccolo paese della Bassa Padovana.

Sabato 28 luglio
Civiltà di Villa a confronto: un itinerario speciale* che mette in dialogo una delle più belle ville realizzate dal Palladio, nonché unico esempio di Patrimonio Unesco nel rodigino, Villa Badoer a Fratta Polesine (RO) e Villa Ca’ Conti Rusconi Camerini a Granze (PD), che testimonia da secoli la potenza della famiglia.
*gli itinerari speciali connettono il territorio del Gal patavino con le eccellenze della regione.
Sulla tracce dei Carraresi a Corte Capodaglio: l’itinerario ripercorre la storia di Due Carrare (PD) in un percorso a tappe dal Municipio a Corte Capodaglio, un’occasione per conoscere la storia passata e recente del territorio.

Pe essere sempre informati sulle iniziative in programma e prenotare il proprio posto è possibile consultare il calendario delle visite guidate sul sito collieuganei.it: uno strumento semplice e intuitivo a disposizione del pubblico per facilitare la partecipazione agli appuntamenti con le visite guidate proposte dal GAL Patavino.

Il progetto

#daiColliall’Adige è il nuovo sistema di promozione del turismo rurale che coinvolge 46 Comuni dell’area tra i Colli Euganei e la Bassa Padovana.
Il Progetto che s’inserisce nell’ambito del Programma di Sviluppo Locale 2014-2020 del GAL Patavino è sostenuto dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (con Unione Europea, Stato, e Regione Veneto) e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

Il sistema di promozione #daiColliall’Adige è articolato in una serie di servizi collegati tra loro a beneficio di tutto il territorio rurale:
Video Service della ruralità: un gruppo di giovani under 35 – aspiranti registi, artisti, operatori, studenti, appassionati di cinema – che hanno l’occasione di partecipare a una master con il regista Marco Segato, un laboratorio di idee che porterà alla produzione di tre video postcards che promuovano in modo innovativo e creativo il territorio, ma anche un’occasione per i giovani
Web team: un team specializzato per veicolare il meglio della ruralità sul sito www.collieuganei.it e i Social collegati;
Sportello degli educational tour: un’esperienza diretta della ruralità con iniziative costruite ad hoc;
Banca ore delle guide turistiche: guide turistiche accolgono i visitatori alla scoperta di un territorio che va dai Colli Euganei all’Adige;
Turismo didattico sull’identità rurale: ragazzi e famiglie, grazie all’implementazione di tre modelli di turismo didattico esperienziale, sono coinvolti sul tema delle risorse locali.
Scheda tecnica progetto #daiColliall’Adige

Info
Gal Patavino scarl
Via S. Stefano Sup., n.38 35043 Monselice (PD)
Tel. 0429/784872 – Fax. 0429/784972
info@galpatavino.it
galpatavino.it