Padova Pride Village: un fine settimana ricco di eventi

Home / Eventi passati / Padova Pride Village: un fine settimana ricco di eventi

Venerdì 19 luglio, nel prime time, il palco esterno del Village si trasformerà in una passerella per ospitare la Rainbow Catwalk, serata di gala che vedrà sfilare modelle e modelli da tutto il mondo LGBT presentati da L.E.O. e Demetra Devii. L’evento, pensato e diretto da Roberto Zanusso e organizzato in collaborazione con Flexo Padova e Ca’ Demia, nasce per portare sulle passerelle le persone comuni e per rendere consapevole il pubblico che si può sfilare senza essere top model da copertina.
Al termine la musica diventerà protagonista con i maghi della consolle che animeranno le due piste del Village. Sul Boulevard a farla da padrone sarà il pop di Gianluca Pacini, Radio Broadcaster, Deejay e Visual DJ di Radio Company. Al Palavillage troveremo invece la progressive house di Simone Bellintani, residenti del party Gorillas, gay party men only italiano tra i più famosi d’Europa, e ospite di prestigiosi dancefloor italiani e internazionali.
– ingresso gratuito dalle 19.30 alle 21.00; 6€ dalle 21.00 alle 4.00

Sabato 20 luglio il Pride Village vedrà il ritorno sul proprio palco di Virginio, cantante e autore di punta per Laura Pausini e non solo, musicista dalla voce affascinante ed esponente della nuova musica pop italiana. L’occasione è la presentazione del suo nuovo singolo “Cuba Libre”, (iMean Music/TheSaifamGroup) terzo singolo pubblicato come anticipo del nuovo progetto discografico dell’artista e ispirato al recente viaggio del cantante a L’Avana.
«Passeggiare per le strade de L’Avana ti fa riscoprire la meraviglia delle cose semplici – racconta Virginio -. Questo mi ha lasciato Cuba. Non puoi sempre avere il controllo di tutto, a volte devi imparare a lasciar andare. E un Cuba Libre diventa un pretesto per lasciare che le cose vadano per la loro strada, anche solo per una notte. Che poi non vale la pena avere la libertà se questo non implica avere la libertà di sbagliare. E lo diceva Gandhi».

La musica virerà poi sul genere dance. Sul palco del Boulevard troveremo infatti Dee, mentre il Palavillage ospiterà il celebre party Disco Club Domani Plastic.
Alla consolle si alterneranno Sergio Tavelli e Andrea Ratti feat. Stephanie Glitter, Simon Cuz, Lilly Love, Wilhelmina Bush e La Persia.
– ingresso gratuito tra le 19:30 e le 21:00, 7€ tra le 21:00 e le 23:30, 15 € con 1 consumazione inclusa tra le 23:30 e le 5:00

Per tutta l’estate, inoltre, saranno disponibili due “Village privè”, aree esclusive e privilegiate a lato dei palchi con possibilità di riservare un tavolo per godere appieno della musica e dell’animazione.

Giunto alla sua dodicesima edizione, il Padova Pride Village, è uno spazio di libertà e tolleranza, il più grande evento LGBT+ d’Italia,  aperto dal mercoledì al sabato, dalle ore 19.30, a partire dal 14 giugno e fino al 14 settembre!

Per informazioni
www.padovapridevillage.it