Giornate europee del Patrimonio

Giornate europee del Patrimonio

Eventi in evidenza
Le Giornate europee del Patrimonio, che si svolgeranno il 22 e 23 settembre 2018, promuono il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee. Con l’apertura straordinaria al pubblico di monumenti e luoghi storici in tutta Europa si vuole sottolineare il ruolo centrale della cultura nella società. sabato 22 settembre ore 17 - Piccoli tesori nascosti: una nuova ara dalle necropoli della Via Annia Nel corso di uno scavo archeologico nella necropoli orientale della città, diretto dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto nel 2010, è emersa una singolare ara funeraria, caratterizzata da eleganti decorazioni e da un’iscrizione. Dal testo si evince che il monumento era stato commissionato da una donna libera per il marito, di nascita servile poi affrancato. Il monumento risale alla metà del I secolo d.C. Terminato il…
Approfondisci
Festival delle Basse. Cultura e gusto nelle terre delle acque.

Festival delle Basse. Cultura e gusto nelle terre delle acque.

Eventi in evidenza
Festival delle Basse Cultura e gusto nelle terre delle acque IV edizione Dal 21 al 23 settembre 2018 Vighizzolo d'Este (PD) Comunicato stampa Dal 21 al 23 settembre 2018 il comune di Vighizzolo d'Este in provincia di Padova ospiterà la quarta edizione del Festival delle Basse, il primo Festival culturale promosso da una rete di Comuni delle province di Padova, Verona, Vicenza e Rovigo per la valorizzazione dell'area che si estende a sud dei Colli Euganei fino al fiume Adige. Gli obiettivi principali del progetto sono quelli di trasformare le "Basse" in contenitori culturali, valorizzare in senso turistico il ricchissimo patrimonio materiale e immateriale di queste aree, promuoverne lo sviluppo socio-economico e contribuire alla riqualificazione del territorio e alla ridefinizione della sua identità. Il programma Come di consueto il Festival…
Approfondisci
In Principio. Rassegna di musica sacra

In Principio. Rassegna di musica sacra

Eventi in evidenza
Il settembre musicale dell’Orchestra di Padova e del Veneto si apre con la seconda edizione della rassegna di musica sacra “In Principio”, un percorso di ascolto e spiritualità che si snoda in un ciclo di tre appuntamenti tra i principali luoghi di culto di Padova. La rassegna, che si svolgerà da sabato 8 settembre a martedì 25 settembre, è realizzata in collaborazione con la Diocesi di Padova. Il concerto del 14 settembre è promosso da alcuni Lions clubs padovani e sponsorizzato da Gruden Padova Spa con raccolta benefica a favore del Service “I bambini del silenzio” – Combattiamo insieme l’autismo. Dopo il successo della prima edizione, ritorna a Padova la rassegna di musica sacra “In principio”, un ciclo di tre appuntamenti ispirati a temi della spiritualità cristiana e ospitati in…
Approfondisci
PadovaToday | Online il numero di luglio – settembre 2018

PadovaToday | Online il numero di luglio – settembre 2018

Eventi in evidenza
E’ online il nuovo numero di PadovaToday, il periodico trimestrale di informazione turistica della provincia di Padova che riporta una selezione dei principali eventi, manifestazioni, monumenti, cose da fare e da vedere nel nostro territorio.  Questi sono i mesi dedicati agli spettacoli di folclore legati alla tradizione, ma anche alle numerose proposte culturali e manifestazioni, soprattutto in orario serale e all’imbrunire, per trascorrere piacevoli momenti al termine delle calde giornate estive. Visite guidate ed escursioni, degustazioni in navigazione, anche notturna, molteplici iniziative alla scoperta della città di Padova, degli splendidi panorami dei Colli Euganei e delle peculiarità delle Città murate. Si rinnova l’appuntamento con i Notturni d’Arte; l’edizione di quest’anno verte sul tema di Padova Urbs Picta, con numerosi itinerari alla scoperta dei luoghi del centro storico che conservano ancora straordinari cicli pittorici ed affreschi del Trecento. Da non perdere anche gli appuntamenti…
Approfondisci
Mille Papaveri Rossi. Itinerari storico artistici nel Centenario della Vittoria

Mille Papaveri Rossi. Itinerari storico artistici nel Centenario della Vittoria

Eventi in evidenza
Echi e testimonianze della Grande Guerra nella rassegna organizzata dal Tavolo della Cultura A metà strada tra Padova, capitale militare della Grande Guerra ed il Monte Grappa, simulacro della memoria, ed a pochi chilometri dal Piave, fiume sacro alla Patria, il Camposampierese fu, se non avamposto, immediata retrovia del fronte: sede di ospedali militari e acquartieramenti di truppe; le sue ville ospitarono comandi; sugli argini del Muson la gente si raccolse a scrutare gli incendi sul Montello ed il fumo delle bombarde sui monti. Di quei fatti si conserva oggi la memoria perpetuandola con iniziative che declinano sul territorio i temi suggeriti da Rete Eventi. Dopo la rassegna “Nel cuore nessuna croce manca”, che nel 2015 ricordò i cento anni dallo scoppio del primo conflitto in Italia, nel 2018 il…
Approfondisci