Ad Este Il libro immaginato. Incontri letterari nei luoghi da leggere e sognare

Ad Este Il libro immaginato. Incontri letterari nei luoghi da leggere e sognare

Eventi in evidenza
La rassegna letteraria ideata da Giancarlo Marinelli. Grandi nomi come Vittorio Sgarbi e Arrigo Cipriani, ma anche gli spettacoli di multivisione di Francesco Lopergolo. Il debutto con uno show di luci, suoni e colori in Piazza Maggiore. Autori protagonisti e magie di multivisioni tra chiese, palazzi e quartieri. Tutto pronto a Este per “Il libro immaginato”, la rassegna letteraria estiva organizzata dal Comune e ideata da Giancarlo Marinelli. L’inaugurazione della kermesse si terrà giovedì 6 luglio, quando dalle ore 20.45 in piazza Maggiore una proiezione in movimento trasformerà il municipio in un libro e in un caleidoscopio, tra suoni, luci, corpi, maschere reali e non che appariranno e scompariranno. Lo show verrà replicato fino a mezzanotte. Il primo appuntamento letterario è fissato per venerdì 7 luglio al Chiostro di San…
Approfondisci
A Limena la rassegna Lenzuoli bianchi. Otto giorni tra Paolo e Rita

A Limena la rassegna Lenzuoli bianchi. Otto giorni tra Paolo e Rita

Eventi in evidenza
Il 19 luglio 1992 moriva il giudice Paolo Borsellino, considerato assieme al collega Giovanni Falcone uno dei personaggi più importanti nella lotta contro la mafia. Il 26 luglio 1992 moriva ad appena 17 anni Rita Atria, testimone di giustizia e “protetta” di Borsellino, simbolo della speranza di riscatto delle nuove generazioni dalla cultura mafiosa. Nel 2017 ricorrono i 25 anni da questi due tragici fatti della storia del nostro Paese. Nasce da qui l’idea di LENZUOLI BIANCHI: una rassegna di eventi ed attività (teatro, musica, arte, letteratura, incontri, danza, cinema) che proprio nella settimana tra il 19 e il 26 luglio 2017 vuole non solo tener vivo il ricordo di Paolo Borsellino e Rita Atria, ma anche essere occasione di confronto, conoscenza, coesione, scambio attorno ad un tema tanto importante come…
Approfondisci
A Trebaseleghe il Festival di musica e cultura Tarvisum Celtica

A Trebaseleghe il Festival di musica e cultura Tarvisum Celtica

Eventi in evidenza
L'Associazione Clan del Toro organizza la XIII edizione della manifestazione "Tarvisium Celtica", festival di musica e cultura celtica programmato dal 21 al 23 Luglio 2017, nella bellissima cornice verde del Parco del Draganziolo a Trebaseleghe. La manifestazione ha come finalità la diffusione della cultura celtica nel territorio attraverso la conoscenza degli usi e costumi delle tradizioni celtiche (saranno rappresentate le attività tribali e di guerra della tradizione celtica: usi, costumi e musiche popolari), anche tramite l’esposizione e la vendita di prodotti creati da artigiani che operano nello specifico settore culturale e nel rispetto di tali tradizioni. Il "Clan del Toro" si definisce come "un'associazione culturale che si occupa della salvaguardia delle tradizioni celtiche nei luoghi d'origine, con particolare accento sulle tradizioni celtiche venete. L'intento dei soci fondatori è quello di…
Approfondisci
Speciale appuntamento con La notte del fuoco a Monselice

Speciale appuntamento con La notte del fuoco a Monselice

Eventi in evidenza
Una notte di fuoco, energia e passione ad infiammare il centro storico di Monselice. Spettacoli di focoleria e performance mozzafiato, esibizioni artistiche e musica si susseguiranno per tutta la serata seguendo l'elemento fuoco. Artisti, gruppi musicali live, danzatori e figuranti si esibiranno nel centro storico di Monselice con performance scenografiche e strabilianti. Giocolieri, acrobati, arcieri, danzatori, sputafuoco e sfilate itineranti con figuranti in costume medievale. Concerti live ed esposizioni d'arte. Il castello sarà aperto con visite guidate e animazione dalle ore 21.30. Al Museo San Paolo visite guidate “al buio”. Area bambini in Piazza Ossicella con gonfiabili, giochi di una volta in legno e animazione per i più piccoli. Negozi aperti fino a Mezzanotte e allestiti a tema, illuminazione scenografica del centro storico. Inoltre i ristoranti e i locali aderenti all'iniziativa proporranno un piatto originale e degustazioni con animazione in stile street…
Approfondisci
E’ online il nuovo numero di PadovaToday | luglio-settembre  2017

E’ online il nuovo numero di PadovaToday | luglio-settembre 2017

Eventi in evidenza
E’ online il nuovo numero di PadovaToday, il periodico trimestrale di informazione turistica della provincia di Padova che riporta una selezione dei principali eventi, manifestazioni, monumenti, cose da fare e da vedere nel nostro territorio. Questi sono i mesi dedicati agli spettacoli di folclore legati alla tradizione, ma anche alle numerose proposte culturali e manifestazioni, soprattutto in orario serale e all’imbrunire, per trascorrere piacevoli momenti al termine delle calde giornate estive. Visite guidate ed escursioni, degustazioni in navigazione, anche notturna, molteplici iniziative alla scoperta della città di Padova, degli splendidi panorami dei Colli Euganei e delle peculiarità delle Città murate. Numerose le proposte a Padova: dalla rassegna Castello Estate dal 5 luglio al 3 agosto, organizzata dal Comune di Padova, in collaborazione con Veneto Jazz, Scuola di Musica Gershwin, con…
Approfondisci
In viaggio con J.S.Bach. The sound of stone: architetture sonore in provincia

In viaggio con J.S.Bach. The sound of stone: architetture sonore in provincia

Eventi in evidenza
In viaggio con J.S.Bach. The sound of stone: architetture sonore. Musica, architettura, turismo. Il Progetto è stato ideato dal M° Luca Paccagnella per valorizzare e fare dialogare tra loro musica e strutture architettoniche in luoghi d'arte dei comuni del territorio della provincia di Padova. 32 concerti da aprile a dicembre tra i gioielli artistici della provincia di Padova in cui il violoncellista padovano eseguirà “Le 6 Suites” di J. S. Bach e altri autori affini. La musica di Bach è infatti la miglior rappresentazione dell’unione fra arte e scienza. In essa si trova la forma, la struttura, la monumentalità, ma anche la sperimentazione, l’ornamentazione e la tendenza ascensionale verso il divino. L’atteggiamento morale di Bach non contraddice mai il credo luterano, questo tipo di atteggiamento fa sì che il compositore…
Approfondisci