Edizioni precedenti

Home / Edizioni precedenti

EDIZIONE 2016
Connessioni culturali. Interazioni artistiche alla riscoperta del territorio

Il tema di questa edizione individua le molteplici espressioni del patrimonio collettivo di un territorio: la conoscenza dello stesso sia attraverso il linguaggio delle arti sia mediante nuove forme di intendere e di comunicare il significato stesso delle nostre esperienze e delle nostre memorie con le interazioni quotidiane che si creano con l’uso delle nuove tecnologie sociali.
La promozione pertanto di una cultura vitale della partecipazione, la creazione di infrastrutture di comunicazione e di connessione che agiscono come veri e propri luoghi di produzione culturale, di coinvolgimento e di supporto ai nuovi modi di interagire con il territorio.

EDIZIONE 2015
Nutrimenti culturali. Energie artistiche per la crescita del territorio

Nutrimento artistico per la crescita di un territorio è tutto ciò che contribuisce ad arricchire le facoltà spirituali ed intellettuali, che ci aiuta a crescere, imparare e migliorare. Nutrimento è anche l’effetto che ne deriva, che si riceve da quanto può considerarsi vitale. Attori, danzatori e musicisti, ma anche spettatori, cittadini e turisti, che si esprimono e che vivono emozioni attraverso eventi e spettacoli condivisi, in luoghi significativi, culturali e urbani, da cui sprigiona anche l’energia del sapere e della tradizione di un territorio.
Un macro cartellone, che si ispira alle tematiche di Expo 2015, e dedicato a chi abbia voglia di nutrirsi di danza, di teatro, di musica, di storie narrate, di nuove esperienze e di vecchie tradizioni. Un teatro, uno spazio, un luogo d’incontro dove stare insieme. Un insieme di valori storici e di passioni artistiche dove una comunità possa riscoprirsi, scambiare idee e condividerle per crescere assieme.

Presentazione edizione 2015

 

EDIZIONE 2014
Palcoscenici culturali. Destinazioni artistiche nel territorio

Il tema scelto ha individuato lo spettacolo dal vivo in spazi e luoghi intesi come residenze artistiche a servizio della creatività ma anche come itinerari culturali nel territorio che mettano in scena programmazioni artistiche innovative. Idee e percorsi artistici che attraverso una riaffermazione delle tradizioni e dell’identità territoriale sono in grado di valorizzare non solo l’esistente ma stimolare anche nuove opportunità espressive e nuove produzioni. Palcoscenici che rappresentano un incentivo a distinguersi nell’offerta culturale, mettendo in scena l’impegno di un territorio nel campo della promozione e del sostegno delle iniziative culturali. Un carnet ricchissimo di spettacoli e proposte culturali presentati dai Comuni e da oltre 100 Associazioni, con 23 reti territoriali formatesi, di cui 9 con capofila Comuni e 14 con capofila Associazioni, aventi rilevanza sovracomunale e/o interprovinciale per più di mille eventi da maggio a dicembre 2014.

Presentazione edizione 2014

 

EDIZIONE 2013
Sfumature culturali. In scena la creatività del territorio

Un cartellone ricchissimo di spettacoli ed eventi culturali proposti da Comuni e Associazioni del territorio con il coordinamento della Provincia di Padova. Un progetto a regia regionale, nel comune obiettivo di garantire un’offerta di qualità, accessibile al grande pubblico. RetEventi Cultura Veneto edizione 2013 con oltre 1000 eventi proposti, la formazione di 18 reti territoriali e 11 circuiti sovracomunali/interprovinciali, ha messo in scena le espressioni artistiche del territorio: 98 Comuni e oltre 100 Associazioni hanno promosso eventi sempre più coinvolgenti valorizzando anche piazze storiche, castelli, chiese, giardini e ville rendendo il paesaggio un vero e proprio teatro diffuso. Il tema “Sfumature culturali, in scena la creatività del territorio”, ha individuato la cultura come forma coinvolgente e luogo privilegiato per dare espressione a dettagli e connotazioni del territorio, valorizzando le risorse esistenti senza trascurare quei processi di innovazione e di fermento che stanno alla base della conoscenza e della produzione culturale. Strumenti moderni come i social network e i servizi “mobile”, hanno inoltre consentito la diffusione più capillare di un progetto così ampio che in questo modo ha saputo coniugare cultura e innovazione.
Presentazione edizione 2013.

 

EDIZIONE 2012
Paesaggi culturali quando lo spettacolo fa cultura

Il tema di questa edizione è stato dedicato ai “Paesaggi culturali”: attraverso la molteplicità delle bellezze artistiche esistenti sul territorio quali ville, piazze storiche, castelli, chiese e giardini, si è ricreato un “teatro diffuso” che ha accompagnato i cittadini con un carnet ricchissimo di spettacoli e progetti. 18 reti, 98 comuni e 90 associazioni coinvolti per più di 1000 eventi inseriti in programma, questi i numeri dell’edizione 2012 di Reteventi Cultura Veneto della Provincia di Padova. Il macro-cartellone degli appuntamenti nel territorio padovano da maggio 2012 a marzo 2013, dedicati al teatro, alla musica, alla danza, alla Provincia dei ragazzi (teatro e letture animate), al cinema, alla convegnistica ed alle rievocazioni storiche. Un progetto culturale coordinato dalla Provincia di Padova, con la collaborazione dei Comuni del padovano e delle Associazioni culturali. L’iniziativa è condivisa dalla Regione del Veneto e da tutte le 7 Province, coinvolgendo così il territorio come palcoscenico naturale, grazie alle sue specificità come piazze storiche, ville, castelli e borghi antichi. Scarica il pdf qui!

EDIZIONE 2011
Quando lo spettacolo fa cultura

Con RetEventi, si muove la cultura. Grazie a questo nuovo network, voluto e coordinato dalla Regione Veneto unitamente alle sette province regionali, anche la Provincia di Padova ha creato una rete di sinergie con i Comuni del territorio e circa settanta Associazioni culturali. Nel nuovo cartellone gli eventi proposti usciranno dai teatri tradizionali per andare incontro ai cittadini. Le ville, le piazze storiche, ma anche i castelli, le chiese e i giardini, grazie a RetEventi, diventeranno teatri tra la gente e porteranno la cultura e gli spettacoli nella quotidianità di ogni cittadino. All’interno di questo prezioso tessuto urbano, da giugno a dicembre, si potrà assistere a concerti, rievocazioni storiche, convegni, ma anche a spettacoli di danza, di cabaret e di teatro: eventi unici, che grazie alle più note compagnie, ai comici più divertenti e alle migliori orchestre renderanno indimenticabili le nostre serate.
Questo macro – cartellone si avvale della decennale esperienza maturata nell’organizzazione di Cultura in Scena e Villeggiando, rassegne storiche della Provincia di Padova, tuttora presenti in RetEventi, seppur in un contesto di più ampio respiro.
Da quest’anno, poi, i padovani potranno contare su un’offerta decisamente accresciuta per numero e qualità: sono centinaia gli spettacoli in cartellone, frutto di un’appassionata ricerca e di una fattiva collaborazione fra i Comuni e le Associazioni, che hanno saputo lavorare in squadra e creare delle Reti economizzando risorse culturali e finanziarie. Il risultato di questa sinergia tra Provincia, Comuni, Associazioni è un festival interdisciplinare e poliedrico, capace di mescolare linguaggi e di dare spazio a una pluralità di voci. Una serie di eventi che, tra l’altro, da semplice offerta per il tempo libero diventano risorsa culturale strategica per la promozione del nostro territorio, delle sue bellezze e dei suoi artisti. Perché la cultura è conoscenza, passione, divertimento, ironia, partecipazione: buona RetEventi a tutti!
Scarica il pdf qui!